Dichiarazione sul depuratore

L’Amministrazione Comunale di Isola del Liri intende rassicurare tutti i cittadini interessati e coinvolti nella realizzazione del depuratore comunale.

È infatti volontà dell’Ente ascoltare tutte le questioni che vengono sollevate e, insieme alla Cittadinanza tutta, partecipare alla dissipazione di tutti i dubbi.

La realizzazione di un’opera così importante, infatti, non può non passare per un percorso collegiale dove ognuno che abbia delle perplessità possa avere chiarimenti e delucidazioni.

Isola del Liri è un comune che non ha depuratore e vani sono stati negli anni i tentativi operati per addivenire  alla realizzazione di quest’opera pubblica fondamentale.

La risorsa più importante che abbiamo, la natura e l’ambiente, sono fortemente compromessi a causa di tale mancanza ed il perpetrarsi di questa situazione, oltre a nuocere gravemente alla salute pubblica, espone il popolo al rischio di gravi infrazioni economiche che, inevitabilmente, vanno a colpire tutto il territorio.

È proprio nello spirito di collaborazione che il Comune intende affiancare i cittadini ed il costituendo comitato per affrontare insieme le questioni, interessando tutti gli organi competenti, ivi compresa la Regione Lazio, l’Arpa, le ASL, il Ministero dell’Ambiente ed ogni possibile organo che possa fornire supporto, consiglio e direttive al fine del bene di tutti.

“E’ questo un passaggio epocale- ci dice il Sindaco Vincenzo Quadrini– l’Amministrazione Comunale farà tutto il possibile per affiancare i cittadini in questa delicatissima fase progettuale e pianificatoria. Una scelta decisiva che va fatta con la consapevolezza del valore delle opere che si vanno a realizzare ed al valore aggiunto che tali opere conferiscono alla città senza aggravare alcune zone a scapito di altre. Le scelte tecniche saranno quindi supportate da considerazioni territoriali e sociali, per la tutela di tutti”.

 

Isola del Liri, 24.02.2017                                                     Il Sindaco

Vincenzo Quadrini